ostia_antica_il_foro

Fratelli d’Italia propone la creazione di ‘un marchio d’area’ per promuovere il patrimonio storico e culturale di Ostia, rilanciare il turismo, valorizzare i prodotti del Municipio X, reindirizzare i flussi turistici anche al di fuori del centro storico della Capitale e sostenere lo sviluppo economico del territorio. Il marchio si caratterizzerà per l’indicazione dell’area geografica e rappresenterà un utile strumento per distinguere e differenziare sul mercato una varietà di prodotti e di servizi locali, per garantire la qualità e l’eccellenza, accrescere il livello di competitività delle imprese esistenti e facilitare la nascita di nuove aziende e creare nuova occupazione. L’obiettivo è rilanciare l’immagine del Municipio X con una radicata diffusione del ‘brand’ a livello internazionale, seguendo il modello salentino che ha dato un impulso del 200% all’economia pugliese in soli 5 anni”.

È quanto dichiara Cinzia Pellegrino, presidente del circolo territoriale FdI e candidata al Municipio X (Ex XIII).

“Questa iniziativa, che va nella direzione tracciata due anni fa dall’Assemblea capitolina con il riconoscimento di una maggiore autonomia ad Ostia, rientra nel contesto del Piano strategico dell’Amministrazione per la realizzazione del secondo polo turistico e per il rilancio del litorale e dell’entroterra del Municipio X”, ha aggiunto Andrea De Priamo, consigliere FdI di Roma Capitale e candidato all’Assemblea capitolina.

Lascia un commento