colonia_vittorio_emanuele_ostia

“Il problema del decoro urbano sul territorio del X Municipio è particolarmente esecrabile nella parte del lungomare Toscanelli all’altezza della Vittorio Emanuele. Da anni, infatti, l’ex colonia viene autogestita impropriamente da alcuni collettivi. Prima di proseguire sui temi della progettualità, occorre intervenire sulla sicurezza al fine di ripristinare la legalità e migliorare le condizioni di vivibilità dell’intera zona”.

Così il presidente della commissione Ambiente di Roma Capitale e candidato al consiglio comunale di Fratelli d’Italia, Andrea De Priamo.

“Concordo pienamente con la proposta lanciata da più parti per la realizzazione di un polo universitario ad Ostia. E’ da anni infatti che si parla di istituire un’Università del Mare nell’ex colonia Vittorio Emanuele III, una struttura ormai abbandonata al degrado, reclamata da molti studenti e sostenuta da varie associazioni del territorio. Il problema della sicurezza, che riguarda tuttora la struttura, ha purtroppo ritardato l’attuazione di questo importante progetto che costituirebbe un volano per l’economia di tutto il territorio, oltre a creare nuove opportunità lavorative. Il primo passo che la nuova amministrazione dovrà compiere sarà rivolto verso la soluzione di questa criticità per restituire ai cittadini questo spazio sociale e culturale preziosissimo”.

E’ quanto dichiara Cinzia Pellegrino, presidente del circolo territoriale di Fratelli d’Italia e candidata al Municipio X (ex XIII).

Lascia un commento