cover_fb_libertà

“Morrighan Donne” e “Risus” hanno deciso di istituire nel territorio di Ostia lo “Sportello Libertà” che verrà inaugurato nei prossimi giorni. Con questa iniziativa le due associazioni si prefiggono di promuovere la cultura della legalità, la cittadinanza attiva ed il rispetto delle libertà individuali e collettive.

«Attraverso lo sportello - spiega Giuliana Mosca, Presidente di Risus - le associazioni propongono due tipologie di servizi: promuovere la cultura della legalità quale mezzo di prevenzione dell’illecito e informare sull’accesso al microcredito per cittadini e per piccole-medie imprese».

«Prendiamo atto delle difficoltà nell’affrontare argomenti così “scottanti” - aggiunge Cinzia Pellegrino, Presidente Nazionale di Morrighan Donne -  ma non possiamo permettere che prevalgano indifferenza e rassegnazione. Le armi che lo “Sportello Libertà” metterà a disposizione dei cittadini del X Municipio saranno informazione e cultura come  mezzi  per cambiare. Il tutto al fine di fornire strumenti utili e nel contempo alternativi per contrastare illegalità ed abusi».

Lascia un commento